Entrecôte di vitello con Prosciutto crudo San Pietro e spicchi di patate

  • 4 entrecôte di vitello
  • 12 fette di Prosciutto crudo San Pietro
  • 4 patate medie
  • 2 rametti di rosmarino
  • olio d’oliva
  • sale
  • pepe dal macinapepe

 

Lavate le patate, asciugatele, tagliatele a spicchi e cuocetele al vapore per 5 minuti. Tritate gli aghi di un rametto di rosmarino. Scaldate 4 cucchiai di olio e una noce di burro in una larga padella antiaderente, unite le patate e il rametto di rosmarino intero e fatele cuocere per circa 10 minuti. Mescolate di tanto in tanto, finché saranno ben dorate su tutti i lati. Prima di toglierle dal fuoco, conditele con sale, pepe e il rosmarino tritato.
Scaldate una bistecchiera e quando è rovente appoggiatevi le entrecôte di vitello e cuocetele 2 minuti per parte. Guarnite ogni entrecôte con 2-3 fette di Prosciutto crudo San Pietro e servitele accompagnate dalle patate.

Portata principale
20 min.
facile
Specialità Rapelli utilizzata nella ricetta:

Altre ricette che potrebbero interessarti ...

Insalata
35 min.
facile

Insalata di patate, Salame Gran Riserva, prezzemolo e cipollotti

Portata principale
25 min.
facile

Risotto allo zafferano con Salsiccia Ticinese, cipolla e peperoni

> Torna alle ricette