La Bottega Rapelli
Burgermenu open iconBurgermenu close icon
Prosciutto crudo Pioradoro ±1000g5.02 CHF/100g

Cestini di parmigiano con insalatina di asparagi e Prosciutto crudo del Grotto

Insalata

Clock icon Level icon Star icon Share icon

Cosa ti occorre

4 Porzioni
  • 600g
    asparagi
  • 100g
    Prosciutto crudo del Grotto
  • 6
    pomodori secchi sott’olio
  • 30g
    pinoli
  • 150g
    Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 3EL
    farina di mais finissima
  • 1cun
    foglioline di timo
  • qualche rametto di origano fresco
  • olio extravergine di oliva
  • glassa di aceto balsamico
  • pepe

Come procedere

  • 1In una ciotola mescolare il Parmigiano con la farina di mais e le foglioline di timo e dividere il composto ottenuto in 4 parti uguali.
  • 2Scaldare una padellina antiaderente di 18 cm di diametro e distribuire sul fondo una porzione di Parmigiano formando un disco di circa 14 cm. 
  • 3Cuocere a fuoco medio finché il formaggio si sarà sciolto e inizierà a formare una crosticina (circa 90 secondi).
  • 4Allontanare la padella dal fuoco, attendere che si raffreddi leggermente e, con una paletta, capovolgere il disco. 
  • 5Rimettere la padella sul fuoco per pochissimi secondi e girare il disco su una coppetta capovolta facendolo aderire con le mani in modo che prenda la forma. 
  • 6Ripetere l’operazione con il Parmigiano rimasto in modo da ottenere 4 cestini e farli raffreddare sulle coppette.
  • 7Nella stessa padella far tostare i pinoli per un paio di minuti senza condimento finché risulteranno leggermente dorati.
  • 8Tritare grossolanamente i pomodori secchi.
  • 9Lavare gli asparagi, privarli della parte coriacea, affettarli finemente e tagliarli a pezzetti di 3-4 cm. 
  • 10Tagliare il Prosciutto crudo del Grotto a striscioline. 
  • 11Distribuire nei cestini di Parmigiano gli asparagi con il prosciutto crudo, i pinoli e i pomodori secchi. 
  • 12Condire con una generosa macinata di pepe, olio extravergine di oliva e qualche goccia di glassa al balsamico. 
  • 13Guarnire con origano fresco e servire.
  • 14E importante non cuocere troppo il disco altrimenti diventa troppo rigido e non sarà modellabile sulla coppetta; inoltre, se cotto troppo a lungo, il Parmigiano rilascia una sgradevole nota amarognola. È altresì importante attendere qualche istante fuori dal fuoco prima di girare il disco perché, quando è troppo caldo, si deforma.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Valutala ora!

Lascia un commento

Avete provato la ricetta? Fate sapere a Mastri Salumieri cosa ne pensate.
Ha qualche dubbio? Chiedete ai Mastri Salumieri e vi risponderanno.

BOTTEGA-SHOP ONLINE

Consegna gratuita in tutta la Svizzera

Image Acquista le specialità dei nostri Mastri Salumieri
Acquista le specialità dei nostri Mastri Salumieri vai allo shop

RICETTE SIMILI

Slider image 1
Insalata di spinaci baby con patate, ceci e Salame Rapellino Classico
Insalata
Slider image 2
Asparagi con Vitello Tonnato, uova, patate e pomodorini
Insalata
Slider image 3
Panzanella di Salsiccia con Pepe Valle Maggia
Insalata

Ti potrebbe interessare