La Bottega Rapelli
Burgermenu open iconBurgermenu close icon
Luganighe Ticinesi2.70 CHF/100g

Penne con Luganighe Ticinesi, funghi porcini e zucca

Portata principale

Clock icon Level icon Star icon Share icon

Cosa ti occorre

1 Porzioni
  • 100
    Luganighe Ticinesi
  • 120
    penne rigate
  • 130
    polpa di zucca
  • 100
    funghi porcini freschi
  • 1
    mazzetto di salvia
  • 1
    spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • Pepe aromatizzato in Valle Maggia
  • sale

Come procedere

  • 1Pulire i funghi porcini eliminando la base terrosa e lavarli rapidamente sotto l’acqua corrente.
  • 2Asciugarli e tagliarli a fette di 7 mm circa di spessore. 
  • 3Tagliare la zucca a cubetti, di 1 cm, scaldare 2 cucciai di olio in una larga padella antiaderente e far rosolare la zucca a fiamma vivace per 4-5 minuti*; condirla con sale e pepe e quando è al dente e leggermente dorata prelevare dalla padella con un mestolo forato e tenerla da parte. 
  • 4Nella stessa padella aggiungere 2 cucchiai di olio e lo spicchio d’aglio e far rosolare i funghi porcini per 3-4 minuti finché saranno appena appassiti. Condirli con sale e  pepe e tenerli da parte insieme alla zucca.
  • 5Mettere a bollire la pentola con l’acqua per la pasta.
  • 6Privare le Luganighe Ticinesi del budello e sbriciolarle a mano.
  • 7Nella stessa padella in cui è stato cotto zucca e funghi porcini, scaldare 4 cucchiai di olio con le foglie di salvia, unire le luganighe sbriciolate e far rosolare per 4-5 minuti.
  • 8Lessare la pasta per il tempo indicato sulla confezione.
  • 9Qualche minuto prima del termine della cottura, rimettere nella padella con la luganiga la zucca e i porcini. 
  • 10Scolare la pasta al dente e versarla nella padella con un mestolino della sua acqua di cottura. 
  • 11Saltarla brevemente per amalgamarla al condimento e servirla con una spolverizzata di Pepe aromatizzato in Valle Maggia.
  • 12* Il tempo di cottura della zucca può variare in base alla tipologia e varietà della zucca usata; alcune zucche sono più sode e compatte ( Delica, Mantovana, Butternut) altre hanno la polpa più morbida e fibrosa (Moscata di Provenza, Napoletana). Dopo 4 minuti di cottura assaggiare un cubetto e verificare la cottura; dovrà risultare cotta, ma ancora leggermente al dente e non spappolata: se risulta ancora dura prolungare la cottura fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Valutala ora!

Lascia un commento

Avete provato la ricetta? Fate sapere a Mastri Salumieri cosa ne pensate.
Ha qualche dubbio? Chiedete ai Mastri Salumieri e vi risponderanno.

BOTTEGA-SHOP ONLINE

Consegna gratuita in tutta la Svizzera

Image Acquista le specialità dei nostri Mastri Salumieri
Acquista le specialità dei nostri Mastri Salumieri vai allo shop

RICETTE SIMILI

Slider image 1
Tagliatelle con ragù di Prosciutto crudo San Pietro, scalogno e asparagi
Portata principale
Slider image 2
Riso integrale con chanterelles, zucca e Salametto Milano
Portata principale
Slider image 3
Teglia di patate al forno con Luganighe Ticinesi, pesto di erbe e uova sode
Portata principale

Ti potrebbe interessare