Prosciutto crudo San Pietro

Prosciutto crudo San Pietro Rapelli

Il tuo momento di piacere

Il Prosciutto crudo San Pietro sprigiona al meglio il suo sapore delicato se gustato da solo. In questo modo anche il profumo intenso di questo prosciutto crudo estremamente tenero si esprime al massimo: piacere allo stato puro per tutti i sensi! Chiaramente lo si può assaporare anche assieme a melone, asparagi, fichi o semplicemente con un pane paillasse rustico.

Prosciutto crudo stagionato per 12 mesi

Il Prosciutto crudo San Pietro è un capolavoro dall'aroma pieno ed inimitabile. Il suo segreto: i migliori ingredienti, la magistrale lavorazione artigianale dei Mastri Salumieri ed una lenta stagionatura di almeno 12 mesi. I Mastri Salumieri massaggiano più volte a mano le migliori cosce di maiale con sale marino, lasciandole poi lentamente stagionare per almeno 12 mesi. In questo modo, il Prosciutto crudo San Pietro sviluppa il suo sapore tipico e la sua inconfondibile morbidezza.

Mastro Salumiere Rapelli con Prosciutto crudo San Pietro

Lo sapevi che...

Questa prelibatezza ticinese viene prodotta utilizzando solo due ingredienti?

La migliore carne di maiale svizzera e il sale marino sono gli artefici di questa specialità unica.

Prosciutto crudo San Pietro Rapelli,

Specialità salata a mano con una stagionatura garantita di 12 mesi.

Gli abbinamenti

Prosciutto crudo San Pietro
Il pane ideale per il San Pietro
Un pane croccante è una buona scelta, quindi anche un pane bigio o ai cereali. Questi tipi di pane formano un connubio perfetto con il nostro prosciutto crudo.
> Il mio consiglio sul pane
Il formaggio migliore per il nostro prosciutto crudo
Per questo prosciutto crudo a lunga stagionatura occorre un formaggio delicato che non ne sovrasti il sapore. Qual è la scelta migliore?
> Il mio consiglio sul formaggio
Per un prosciutto crudo delicato, una birra non amara
Le birre rosse o ambrate poco amare sottolineano i molteplici aromi di questa prelibatezza ticinese.
> Il mio consiglio sulla birra
I vini e lo spumante per un abbinamento perfetto
I vini bianchi o uno spumante classico si sposano bene con il Prosciutto crudo San Pietro, al pari di un vino rosso delicato.
> Il mio consiglio sul vino
Ottime idee per abbinare il Prosciutto crudo San Pietro a frutta e verdura
Sia gli asparagi sia la scorzonera completano il gusto del prosciutto crudo. Per quanto riguarda la frutta ci pensano l’uva e un frutto molto più esotico.
> Il mio consiglio sulla frutta e verdura

Ricette

Zuppa
30 min.
facile

Crema di patate, porri, piselli e chips di Prosciutto crudo San Pietro

Ingredienti

  • 2 piccoli porri
  • 2 patate medie
  • 150 g di foglie di lattuga
  • 200 g di piselli sgranati
  • 110g Prosciutto crudo San Pietro
  • 1,5 l di brodo vegetale
  • 4 cucchiai di panna fresca
  • 4 cucchiai di semi misti (girasole, zucca, lino, sesamo….)
  • Sale
  • Pepe dal macinapepe

 

Sbucciate le patate, lavatele insieme ai porri e alle foglie di lattuga. Tagliate la parte bianca dei porri a rondelle, le patate a cubetti e la lattuga a striscioline. Riunite tutte le verdure insieme ai piselli in una pentola e copritele col brodo. Portate a ebollizione e cuocete per circa 20 minuti a pentola coperta. Mescolate di tanto in tanto.
Quando le patate saranno tenere, se schiacciate con una forchetta, frullate la minestra con un frullatore a immersione fino a ottenere una crema liscia e omogenea. Regolate la densità unendo, se necessario, un mestolino di acqua calda. Insaporite, a piacimento, con sale e pepe.
Scaldate 2 cucchiai di olio in una padella antiaderente. Strappate il Prosciutto crudo San Pietro con le mani in piccoli pezzi e rosolateli in padella a fuoco vivace per un minuto o finché saranno dorati e croccanti.
Suddividete la crema in 4 piatti, condite ogni porzione con un cucchiaio di panna, e le chips di Prosciutto crudo San Pietro. Spolverizzate con i semi e servite.

Alla ricetta

Il nostro Prosciutto crudo San Pietro...

Prosciutto crudo San Pietro Rapelli salato a mano con una stagionatura garantita di 12 mesi.
  • Carne di maiale svizzera selezionata
  • Senza lattosio e senza glutine
  • Senza additivi alimentari, come i nitrati